Home Orchestra Popolare

Puoi trovare il CD presso:

Napoli

Tattoo records, piazzetta del Nilo

Sorrento (NA)

Song'e Napule, Corso Italia 38/D

Nocera Inferiore (SA)

Bottega "Tutta n'ata storia", via Bosco Lucarelli 35

Caserta

Juke Box, via Cornacchia

Libreria Feltrinelli, Corso Trieste

Libreria Mondadori, Corso Trieste

Libreria Guida, Via Caduti sul lavoro

Bottega dell'altro Mondo, via San Carlo

Il Pentagramma, via De Martino 23

Aversa (CE)

Libreria Quarto Stato, Via Magenta, 78/80

Calvi Risorta (CE)

Piccola Libreria 80' mq, viale Indipendenza 61

Capua (CE)

Libreria Guida, C.so Gran Priorato di Malta 25

Casagiove (CE)

Video Bank - Casagiove

Maddaloni (CE)

Libreria Hamletica, Corso I Ottobre

Marcianise (CE)

Valentino Musica, via Grillo 30

San Nicola la Strada (CE)

Libreria TiconZero, Via Bronzetti 21

Santa Maria Capua Vetere (CE)

Libreria Spartaco, via Martucci

Oppure richiedilo a:


 

 

Questo sito ha chiuso.


Orchestra Popolare Campana

I suoni della tradizione prorompono in modo vitale, allegro e coinvolgente, con un impatto dinamico da big band: è lo spettacolo di canti e danze proposto dall’Orchestra Popolare Campana, formata da trenta musicisti e cantanti innamorati dei suoni e suggestioni della propria terra di origine. Il concerto è un modo unico per scoprire le più belle canzoni popolari della Campania e in particolar modo di Terra di Lavoro, una cultura ed un repertorio ancora vivo ed attuale in tutto l’entroterra, in una cascata di temi dalla forte suggestione. Tammorre, zampogne, ciaramelle, flauti, clarinetto, chitarre, mandolini, fisarmoniche ed organetto, propongono attraverso le loro voci i canti corali che accompagnavano i momenti essenziali della vita dei nostri avi. Dagli allegri canti di “’nferta” di fine anno alle tarantelle più coinvolgenti, dal Miserere di Sessa Aurunca agli ipnotici canti di lavoro contadini, dai canti goliardici alle ninna nanna, il concerto è un grande affresco della ricchezza musicale della Campania: questa non è filologia, ma musica viva, bella da ascoltare e da ballare.

Latest news

OPC in concerto: Al Teatro "Caserta Città di Pace" - Caserta

Sabato 10 Novembre 2012, ore 21.00 - Grande concerto della Orchestra Popolare al Teatro "Caserta Città di Pace", Caserta, località Puccianiello. Per info e prenotazioni telefonare al 338 1002496.

 

World Music Central: OPC is a Wondrous Musical Tapestry of Campania

August 15 2012. by Patricia Herlevi. (...) Orchestra Popolare Campana threads sacred Christian chants with a carnival lament and primal tarantata into wondrous musical tapestry–the past and the present intermingling. Led by the early music reed pipe, Ciaramella (which you’ll also find in Corsican music), frame drums and tambourines, accordions, lutes, and the usual orchestra instruments fill in the gaps, not that there are many. Vocals range from solemn polyphonic to rousing monophonic backed by the heartbeat of drums such as on Bbascio Pantano to trembling lutes and chirping crickets on Nenna Ne’(this song reminds me of ballads from Provence). The shimmery La Favola Dell’Auciello Grifone portrays a fairy tale complete with Italian narration (get out your Italian-English dictionary). And since everything from fairy tales to sacred chants appear on this disc, the brief Catholic chant Miserere/Magnificat (from Sardinia) offers a spiritual retreat midway through the recording, even with its discordant vocals. I prefer Corsican sacred chants. As imagined, this orchestra allows listeners to sample diverse music traditions of Campania and beyond. This album offers a lively introduction performed by 30 talented musicians and directed by Emilio Di Donato. [read more]

Rai Radio 3 La OPC a Rai Radio 3 - Suoni Urbani

1 Luglio 2012. Disponibile sul sito Rai il podcast della puntata, dedicata a Caserta, del programma radiofonico "Suoni Urbani". Il conduttore Sergio Spada, nell'introdurre l'ascolto della nostra "Nenna nè", afferma: Nelle terre del Casertano c'è la lodevolissima iniziativa dell'Orchestra Popolare Campana diretta da Emilio Di Donato, che ha recentemente prodotto un bellissimo lavoro." [scarica il podcast da Rai Radio 3]

World Music on the radioLa OPC nella playlist di RootsWord Radio

June 20 2012. By Cliff Furnald. RootsWorld Radio #16 features Greg Harness’ review of The American Café Orchestra’s new CD, “Nightmare Polka.” We’ll hear some live concert pieces by Orchestra Popolare Campana from Italy (Miserere Magnificat, Sole e Sole, Canti di Venditori Ambulanti.), some Catalan vocals, a tale of a sinking city, new tango and milonga, Ghanaian highlife and more.include Psàlite, Lidia Pujol, Miquel Gil, Tancaruja, Samm Bennett, Trio Garufa, Orchestre Super Borgou de Parakou, Ebo Taylor. [view more]

home | biografia | audio | video | recensioni | musicisti | testi | contatti
Related sites: Caserta Musica e Arte - Locali Caserta - Cerimonie Caserta - Corepolis - Centro Yoga L'Arnia